<indietro>

I Cardinali Firrao

Firrao Giuseppe Senior - 1670-1744

Firrao Giuseppe senior (1670-1744)

Nacque il 12 luglio 1670 (o 69) a Luzzi Diocesi di Bisignano da una famiglia patrizia napoletana, figlio di Pietro Firrao, Principe di Sant’Agata ed Isabella Caracciolo. Pro-zio del Cardinale Giuseppe Firrao junior. Istruzione: Università La Sapienza di Roma (dottorato in utroque iure), canon and civil law, 22 gennaio 1695. Fu ordinato Cardinale 19 novembre 1731. Fu Segretario di Stato a partire da ottobre 1733 fino alla morte di Papa Clemente XII°. Partecipò al Conclave del 1740. Camerlengo del Sacro Collegio dei Cardinale il 2 gennaio 1741. Morì alle 6 del pomeriggio del 24 ottobre 1744. Le sue spoglie sono esposte nella chiesa di S. Agostino a Roma

 

 

 

 

 


 

A Luzzi nella chiesa di Santa Maria, nella sagrestia è custodito un dipinto ad olio su tela col ritratto del cardinale Giuseppe Firrao, di pittore locale del 700.



Firrao Giuseppe junior (1736-1830)

 

Nascita: 20 luglio 1736 a Fagnano, Diocesi di S.Marco Argentano di famiglia nobile. Figlio di Pier Maria Firrao, Principe di Sant’Agata e Luzzi, e Livia Grillo di Agapito Duchessa di Mondragone e Contessa di Carinola. Fratello di Tommaso Firrao, Viceré di Sicilia nel 1798. Pronipote del Cardinale Giuseppe Firrao senior.

Istruzione: completò i suoi primi studi a Napoli; Collegio Nazareno, Roma; Università La Sapienza di Roma (dottorato in utroque iure), canon and civil law, 25 aprile 1756. Ebbe un’ottima carriera ecclesiastica, tanto da raggiungere la carica di Cardinale il 26 febbraio 1801. Partecipò al Conclave del 1823 e del 1829. Morì il 24 gennaio 1830 a Napoli. E’ sepolto nella Cattedrale di Napoli.