Il Quotidiano della Calabria del 14/04/2007 - Santagatainfo

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Quotidiano della Calabria del 14/04/2007

Facio & Storia > Rassegna Stampa
FACIO...una vita per la libertà
<<Archivio multimediale>>
RASSEGNA STAMPA

...hanno scritto di "Facio"

Loiero: “Sì alla medaglia d’oro al partigiano Facio”

Il Quotidiano della Calabria del 14/04/2007

“La regione Calabria appoggerà la richiesta per l’assegnazione della medaglia d’oro al valore per il comandante partigiano Dante Castellucci, detto ‘ Facio’, perché si possa così ristabilire la verità storica su un eroe della nostra terra, facendo piena luce su una delle zone grigie che hanno caratterizzato la Resistenza italiana”.

È quanto afferma il presidente della Regione Agazio Loiero commentando la richiesta avanzata da intellettuali e storici durante la presentazione del libro “Il piombo e l’argento” di Carlo Spartaco Capogreco, avvenuta a Roma alla ‘Casa della memoria e della storia’.



“L’opera ricostruisce per la prima volta- è scritto in un comunicato dell’ Ufficio stampa della Giunta regionale- la vicenda del comandante partigiano ‘Facio’ che da Sant’Agata d’Esaro, in Calabria, partì per combattere i nazifascismi, prima in contatto con i fratelli Cervi a Reggio-Emilia e, poi, sui monti della Lunigiana, dove divenne un eroe popolare.

“Una popolarità- è scritto ancora nella nota- dovuta anche al suo modo di essere un comunista atipico e libertario, che gli procurò gelosie e critiche da parte delle formazioni partigiane liguri di più stretta osservanza moscovita. Alla memoria del comandante ‘Facio’ è stata conferita perfino una medaglia d’argento con una falsa motivazione, quella di essere stato ucciso in battaglia dai nazifascismi, anziché da un gruppo di partigiani rivali.”

“Adesso è l’ora che si ponga fine alle due verità - ha detto Loiero - e si recuperi la memoria di un uomo che si è sacrificato per i suoi ideali e per la libertà degli italiani.”                                                                                                                                                                          
     Torna indietro >>>               Vai avanti >>>
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu